Italiano English Deutsch Franaise
Hotel La Roya Saint Florent Corsica
Hotel Cedrino Dorgali Cala Gonone Sardegna
Podere Il Gioiello

Normandia




La storia inizia con le migrazioni Vikinghe che, guidati dal loro capo Rollon, adottarono questa terra e vi si stabilirono. Poi fu la volta di Guglielmo Il Conquistatore che da qui part alla conquista dell'Inghilterra e ne divenne Re nell'anno di grazia 1066. Allo stesso modo in cui Riccardo Cuor di Leone e le sue armate la percorsero in lungo e in largo sfidando il Re Filippo Augusto dall'alto delle torri del castello di Gaillard. In questo periodo i monaci costruirono intorno alla roccia una meraviglia dedicandola a San Michele: il Mont Saint Michel entrava nella storia. Molte abazie perforarono il cielo con le loro guglie gotiche: Jumiges, Saint Wandrille, Fcamp, La Trappe, Hambye, Caen, Bec-Hellouin. L'imponenza delle cattedrali di Evreux, Rouen, Se, Bayeux e Coutances testimonia di una grande ricchezza economica e spirituale. Seguendo il loro spirito di conquista portarono il loro vessillo fino in Sicilia e fu proprio a Rouen che l'arcivescovo Cochon condann Giovanna d'Arco al rogo. Certamente i normanni hanno partecipato attivamente alla scrittura di molte pagine di storia. Ricordiamo Jacques-Rin Hbert il pi "sans coulotte" dei rivoluzionari del 1789, l'integrit morale di Charles Dupont-de-l'Eure, primo presidente della seconda Repubblica. La penna al Vetriolo di Octave Mirabean... proprio in questa terra di violenti contrasti politici che nacque con la tappezzeria di Bayeux il primo "Promo" della storia.
Pagina precedente Prossima pagina

Livigno Hotel Residence
Lago Maggiore Hotel Residence
 
© by Datatravel Srl